Idea risparmio: ristrutturare una cucina sostituendo il top

Il top di una cucina, più di qualsiasi altra parte, è certamente sottoposto a usura nel tempo. Non solo: traslochi, ristrutturazioni di ambienti o semplici idee di cambiamento in cucina sono complicate o ostacolate dalla sistemazione del top esistente. Un lavoro che dovrebbe essere demandato a personale esperto e spesso con risultati non soddisfacenti.

E’ questa la ragione per cui ci viene sempre più richiesto, da parte di tanti clienti, di intervenire attraverso il rifacimento nuovo del top per dare nuova vita alla propria cucina. Una soluzione ideale per il cliente perché, da un lato, si può ringiovanire la cucina nonché soddisfare in pieno le esigenze di cambiamento e, dall’altro, si possono contenere dei costi entro margini ragionevoli.

La pietra acrilica, con le proprie caratteristiche di versatilità e plasmabilità, rappresenta il materiale ideale per questo tipo di lavoro. E richiede un impiego di tempo ideale: in pochi giorni si fanno i rilievi, si realizza il top con gli elettrodomestici esistenti e si installa adattandolo alle nuove esigenze.

La nostra azienda si è ormai specializzata in questo tipo di interventi. Quindi, se avete in mente qualche cambiamento in cucina, contattateci. Discuteremo insieme quale soluzione sia la migliore per voi.


Architetto? Artigiano? Il 16 aprile vieni a scoprire la pietra acrilica!

Open House per artigiani e progettisti sulla pietra acrilica

Giovedì 16 aprile si svolgerà una demo di un paio di ore sulla lavorazione della pietra acrilica presso il laboratorio Artema a Paternò, in Contrada Monafria. L’Open House è organizzato in collaborazione con la “Betacryl” (produttore di pietra acrilica) e il rivenditore siciliano del prodotto “Etnalegno”.

i-colori-della-pietra-acrilica-betacryl03

La demo si svolgerà in due momenti: il primo, che si terrà la mattina, è rivolto esclusivamente agli artigiani che vogliono intraprendere o conoscere meglio le tecniche di lavorazione della pietra acrilica.

Il secondo momento invece si svolgerà nel pomeriggio e sarà rivolto a tutti i progettisti e architetti che vorrebbero impiegare questo materiale all’interno dei loro progetti.

In entrambi i momenti verranno illustrate le tecniche di lavorazione, le finiture che è possibile ottenere e una dimostrazione di saldatura e termoformatura.

Il workshop è totalmente gratuito. Per partecipare è necessario prenotarsi al numero 095.9899630 o mandare una e-mail con i propri recapiti all’indirizzo info@artemarredi.it o compilare il seguente form

Non mancate!

Ecco una pianta per raggiungerci:

Mappa Stradale c


Luce al Bermondsey Warehouse Loft!

Eliminare il superfluo per guadagnare luce, spazio e funzionalità, questo era l’obiettivo di FORM Design Architecture per il rinnovamento del Bermondsey Warehouse Loft nella zona sud di Londra. La ridistribuzione dello spazio e l’impiego di materiali di alta qualità quali HI-MACS® hanno reso questo loft l’ambiente ideale per vivere e lavorare.

39801_05

Quello che avrebbe dovuto essere un piccolo intervento si è trasformato nel rinnovamento completo di un appartamento sito in un ex magazzino in stile vittoriano, il cui carattere industriale era andato perso in seguito a una riorganizzazione degli spazi tipica degli anni ’90. Il risultato è un loft in stile newyorkese nella cui trasformazione hanno svolto un ruolo fondamentaleMalcolm Crayton, il direttore di FORM Design Architecture, e l’architetto incaricato del progetto Mike Neale.

Cucina, ufficio, zona relax e palestra, ecco gli spazi del Bermondsey Warehouse Loft, in cui le pareti intervengono solo per creare una separazione tra la camera e i locali di servizio, cioè il bagno, il ripostiglio e la lavanderia. Il design degli elementi in Hi-Macs con finitura Alpine White mantiene l’uniformità dell’appartamento, in cui ogni zona ha un carattere proprio e si differenzia chiaramente dal resto, nonostante siano state eliminate le pareti divisorie.

hi-macs_bermondsey_warehouse_loft_0112

Il loft, di 17 m x 6 m, è caratterizzato dall’ampiezza degli spazi, da una sensazione di libertà di movimento, dalla lucentezza che si sprigiona dai toni del bianco che dominano le pareti e dalla pietra acrilica HI-MACS®, che colpisce in maniera particolare nella cucina a isola, nella scrivania e nelle mensole posizionate sopra di essa.

La presenza di Hi-Macs conferisce un modernità a uno spazio in cui le pareti in mattoni tipiche dell’epoca industriale sono state preservate e dipinte di bianco, mentre il pavimento in legno fornisce un sapore rustico, calore ed esclusività. Sebbene sembrino originali dell’epoca del magazzino vittoriano, le assi del pavimento sono state in realtà recuperate da un’antica cappella gallese.

Articolo tratto da: http://www.himacs.eu/it/bermondsey-warehouse-loft

– See more at: http://www.himacs.eu/it/bermondsey-warehouse-loft#sthash.3JGfQjNI.dpuf


Lavorazione dei solid surface

DSC00072

DSC00067

Materiali innovativi & tecnologie di lavorazione.

La lavorazione dei solid surface avviene prevalentemente con tecnologie di lavorazione moderne, mediante l’utilizzo del CAD-CAM. Ciò è garanzia di elevato grado di finitura e precisione negli accoppiamenti